Instagram Feed

Progetto Animae

  /  Dizionario Multimediale   /  Moodboard

Moodboard

La Moodboard, o Tavola degli Stili, è uno speciale tipo di collage che serve a creare una sintesi di tutti gli elementi del nostro progetto. Essa raccoglie una serie di fotografie, di scritte o di colori in grado di darci la visione completa, ma non esaustiva, su un progetto.

(la Moodboard può essere uno degli elementi dello Style Tile.)

La Moodboard è utilissima a chi progetta interni, perché oltre allo stile del progetto completo, si possono inserire anche campioni di tessuti, fantasie o esempi di mobili.

Può essere utilizzato anche da chi gestisce i Social, per dare lo stile generale della profilo e della comunicazione, senza creare dei veri e propri mockup.

Un ultimo utilizzo davvero interessante è per chi gestisce ed organizza eventi. Pensiamo a quanto possa essere utile, ad esempio, nell’organizzazione di un matrimonio: nella Moodboard potremo già vedere lo stile dell’evento, dei vestiti, delle decorazioni, ed andare già a correggere ciò che non ci piace.

Infatti, è grazie a questo strumento che possiamo intervenire preventivamente sul nostro progetto, cercando di capire – sempre insieme al cliente – cosa sistemare e cosa no.

È sconsigliabile utilizzare una Moodboard, invece, in progetti complessi come la creazione di un brand o di un logo, poiché non è sufficientemente approfondita. In questi casi è meglio utilizzare lo Style Tile.

Gli elementi della Moodboard

  1. stile visivo generale;
  2. colori del progetto, con tre o quattro colori principali;
  3. fantasie e tessuti;
  4. eventuali mobili o oggetti d’arredo;
  5. collage di fotografie in linea con lo stile scelto;
  6. frasi o aggettivi che rispecchiano lo stile del progetto.

In questo esempio vediamo una Moodboard per un evento.

In questo esempio, invece, una Moodboard per la decorazione d’interni di un ufficio.